fbpx

Ecco l’intervista integrale rilasciata da Stefano Blandaleone il 12 agosto 2020 al giornalista e fashion blogger Armando Sanchez per Novella 2000. Torniamo a Dirci Si! Curiosità ed aneddoti del famoso stilista che presenta la Sua bellissima nuova collezione sposa 2021!

Casale Monferrato ( Alessandria )

È indubbiamente uno dei designer di moda sposa più social del momento: Stefano Blandaleone. Il suo profilo Instagram ha quasi 1.000.000 follower e la sua Pagina Facebook 200.000 Like. Quello che ci ha colpito è il suo rapporto giovale con lo staff e le clienti. risponde personalmente a tutti i commenti e ai messaggi dei follower. I suoi capi sono di un’eleganza da capogiro e lo si evince da ogni post che condivide sul web. Il nostro settimanale ha raggiunto Blandaleone mentre era alle prese con la campagna vendite 2021, un momento fondamentale per gli imprenditori dei fashion (e non solo), che a causa del Covid 19 sono stati fermi per quattro mesi dallo scorso marzo.

Stefano Blandaleone possiede anche un canale YouTube: Stefano Blandaleone Channel, dove è possibile ammirare i video delle sue creazioni e degli eventi organizzati in tutta Italia e delle trasmissioni dove è ospite.

Come nasce la sua azienda?

<< La mia azienda nasce da un sogno.. Il sogno di un ragazzino di 16 anni che voleva fare moda e voleva fare impresa e passeggiava per via Montenapoleone a Milano entrando nelle boutique per sentire il profumo dell’alta moda e studiare come realizzare i propri desideri >> 

Ecco l'intervista integrale rilasciata da Stefano Blandaleone il 12 agosto 2020

A cosa si ispirano i suoi capi?

<< Senza alcun dubbio all’arte. Arte intesa come meraviglia! Come grande bellezza che emoziona, che muove gli animi ed i sentimenti. Che lascia a bocca aperta con i brividi per qualcosa che non si è mai visto e che si presenta davanti a noi come un’icona >>

Oggi come è cambiato il mondo del wedding? Quali sono le novità che ci propone?

<< Bè, sono l’ inventore di due stili e di nuove complicate  tecniche di Alta Sartoria Italiana >>

Ci spieghi nello specifico

<< lo stile Floreal Shabby Chic, in cui i fiori e gli effetti 3D sapientemente miscelati ne rappresentano l’essenza stessa. Poi lo stile scultoreo che si realizza attraverso delle particolari tecniche sartoriali in cui le gonne vengono caratterizzate da impossibili tagli e balze in modo che l’effetto estetico sia plastico esattamente come una scultura. Naturalmente talvolta mi diverto ad incrociare o miscelare entrambi gli stili creando delle vere e proprie opere d’arte tessile contemporanea. Come nell’ultima mia collezione privè che sarà presentata direttamente dal sottoscritto nei tanti appuntamenti che si terranno nei migliori atelier d’Italia >>

Di solito la sposa veste di bianco, simbolo di purezza. Oggi anche sui colori sono cambiati i gusti delle sue clienti?

<< Assolutamente no, il bianco tutta la vita! Il bianco è il colore della sposa. Per il resto ci sono mille occasioni. Personalmente ogni tanto inserisco qualche punta delicata di cipria ma poi per le spose realizzo l’abito total white. Ci si sposa una volta sola e per quell’occasione bianco sia. E come per la Ferrari! Il colore è il rosso! Non si discute, vi pare? >>

Abbiamo e stiamo vivendo un periodo di crisi generale a causa del Covid 19. Le come sta affrontando il problema?

Ma dividerei la risposta analizzando due differenti fasi: durante il lock down ho potenziato verticalmente la mia presenza sul web conducendo delle trasmissioni in diretta instagram come lo Stefano Blandaleone Show a cui hanno partecipato tantissime spose passate, presenti e future e varie personalità del mondo del wedding, titolari di atelier, wedding planner, hair Stylist e Make Up Artist >>

Quindi può considerarsi uno stilista social?

<< Certo. Ho creato anche un gruppo su Facebook lo Stefano Blandaleone Official Group che vanta oltre 1500 iscritti e dove postano direttamente le mie tantissime spose le foto del loro fantastico matrimonio d’autore. Inoltre ho potenziato innanzitutto il sito istituzionale stefanoblandaleone.com, ma anche Instagram, Facebook, Pinterest e Google Business, tutte piattaforme digitali che mi permettono di arrivare direttamente alle mie amatissime spose >>

Ha un rapporto confidenziale con le sue clienti?

<< Ovvio, pensi che presidio h24 sia whatsapp che messanger per rispondere in tempo reale alle richieste di info sulle mie collezioni e sui tantissimi appuntamenti di settembre, ottobre e novembre. Con le mie clienti ho un rapporto di amore e di reciproca stima! È un rapporto fatto di sentimenti! Le mie spose fanno parte di quel sogno che avevo da bambino e che si è realizzato anche grazie a loro che mi sostengono e mi danno energia ed affetto per procedere sul mio cammino! Voglio non solo realizzare quel sogno, ma anche in qualche modo riscattare l’Alta Moda Sposa Italiana che amo e che in questi anni è stata orribilmente sfregiata da tanti affaristi ed importatori! Preferisco non aggiungere altro. Tanto chi legge ha ben compreso >>

La ripresa dopo il lock down?

<< Dopo il lock down ho ripreso immediatamente lo Stefano Blandaleone Tour per essere vicino sia ai miei Atelier che alle mie spose! Da settembre poi ho una miriade di eventi in giro per l’ italia! Le date di settembre ed ottobre sono già fissate e le trovate su stefanoblandaleone.com sia alla voce trunk show a fianco collezioni sia sul blog >>

Il suoi abiti da Sposa hanno calcato i red carpet più famosi al mondo: dal Festival del Cinema di Cannes alla Mostra del Cinema di Venezia, dal Festival della Televisione di Monte Carlo alla Festa del Cinema di Roma. Qual’è stato il momento più bello?

<< Naturalmente i red carpet patinati mi onorano, ma se devo rispondere in senso assoluto sono le mie spose le mie vere dive >>

Ha vestito anche tante star del cinema e della tv.

Ho vestito tante attrici e conduttrici televisive. Anche il teatro non è mancato, ad esempio nello spettacolo “sogno di una notte di mezza estate”. Poi Violante Placido e tante altre attrici come Claudia Tosoni, Alessandra Ferrara Lidia e Isabelle Adriani, con cui sono stato personalmente sul red carpet della festa del cinema di Venezia e Roma. E Federica Torti conduttrice televisiva per la7 che ho seguito personalmente per il giorno del Suo Matrimonio a Twiga Club di Forte dei Marmi >>

Ci racconti qualche aneddoto simpatico

<< Forse l’aneddoto più bello è stato condividere l’entusiasmo dietro le quinte a Verona presso il teatro romano della puntata pilota di “sogno di una notte di mezza estate” di Shakespeare. Ho condiviso con tutti gli attori la gioia per la prima andata benissimo e ho fatto il raffronto in fin dei conti con la gioia che provo a realizzare le mie opere d’arte. Quando si ha la fortuna di realizzare un sogno si vive veramente in un altra dimensione! Tra sogno e realtà, mi piace sempre dire!

Adesso è in tour per presentare la nuova collezione. Come sarà la sposa 2021, griffata Stefano Blandaleone? Ci dia qualche dettaglio.

<< La sposa 2021 griffata Stefano Blandaleone sarà una Dea, un’icona di bellezza, una sposa mai vista per tanta bellezza ma anche gioia di vivere e di far parte in fin dei conti di un sogno. Le mie spose sono la mia vita! E loro lo sanno molto bene! Enjoy! >>

ARMANDO SANCHEZ

×

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità targate Stefano Blandaleone!

Inserisci qui sotto la tua mail e conferma per iscriverti!

Loading